Spacciava droga da una Vela all’altra: arrestato 21enne

Spacciava droga da una Vela all’altra: arrestato 21enne

Per sfuggire alla cattura si era nascosto nella spazzatura ma gli agenti sono riusciti ad acciuffarlo


NAPOLI – Oggi pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Scampia, nel corso di  servizi di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di droga nelle aree delle Vele Celeste e Gialla, hanno individuato un giovane 21enne, Esposito Giuseppe incensurato, che insieme ad altro giovane  non ancora identificato,   permaneva al secondo piano della scala laterale della Vela Gialla ed  aspettava l’arrivo di soggetti ai  quali consegnava qualcosa di piccolo  che prelevava dalla tasca  sinistra, in cambio di banconote che riponeva invece nella tasca destra. Inoltre si spostava frequentemente in un cantinato della vela celeste.

I poliziotti,  avendo così contezza dell’illecita attività di spaccio decidono di intervenire. Fermano il giovane nel cantinato dal quale,  nascosto tra la spazzatura presente,   aveva prelevato una bustina trasparente nella quale c’erano 49 cilindretti di plastica,  con tappo a pressione contenenti la sostanza stupefacente che, dagli esami di laboratorio successivamente eseguiti,  è risultata essere Eroina

Nella sua disponibilità sono state trovate anche 3 banconote da 20 euro , chiaro provento della vendita.

Il giovane Esposito viene così arrestato per la detenzione ai fini di spaccio di circa 50 grammi di eroina e tradotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Lo stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati e posti a disposizione  dell’Autorità Giudiziaria.