Blitz dell’Antimafia: decapitato il clan del litorale domitio – TUTTI I NOMI

Blitz dell’Antimafia: decapitato il clan del litorale domitio – TUTTI I NOMI

L’operazione dei carabinieri è scatta questa mattina all’alba


MONDRAGONE – Un’operazione condotta all’alba di oggi dai carabinieri di Mondragone coordinati dalla DDA. Il blitz ha portato all’arresto di 15 persone ritenute organiche al clan “Fragnoli-Pagliuca-Gagliardi” che opera sul litorale domitio. In particolare gli inquirenti hanno riscontrato che la cosca stava cercando di ritagliarsi una grossa fetta di mercato per la vendita di crack e cocaina tra Mondragone e Castelvolturno. Per farlo si riforniva da alcuni soggetti napoletani tra Secondigliano e Fuorigrotta. Oltre al mercato della droga, il clan si stava imponendo sul territorio attraverso le estorsioni imposte spesso con l’uso della violenza. In particolare, le indagini hanno permesso di ricostruire un episodio in cui un gestore di una sala slot è stato pestato selvaggiamente perchè si rifiutava di pagare il pizzo sulle macchinette. Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione mafiosa, spaccio e traffico di stupefacenti, estorsione, detenzione illegale di armi e ricettazione.

  • Vittorio Vitale, 46 anni;
  • Costantino Cardillo, 33 anni,
  • Salvatore De Crescenzo 40 anni,
  • Antonio Neri, 35 anni,
  • Carmine Pollio, 37 anni (già detenuto),
  • Mario Pagliuca 63 anni
  • Sergio Pagliuca 29 anni,
  • Gianluca Ceraldi, 29 anni,
  • Antonetta Di Meo, 64 anni,
  • Carlo Vento, 30 anni,
  • Pasquale Ceraldi, 34 anni (già detenuto),
  • Giovanni Ceraldi, 35 anni,
  • Salvatore Sabatino, 49 anni,
  • Mario Fragnoli, 54 anni,
  • Pasquale Razzino, 58 anni.
  • Antonio Cerbone
  • Carmine Cortese
  • Roberto Cortese
  • Guglielmo Russo
  • Francesco Nunziato
  • Francesco Arlotta
  • Antonio Grasso
  • Davide Cascarino
  • Angelo Razza
  • Donato Rivetti
  • Vincenzo De Crescenzo
  • Salvatore Di Finizio

ARRESTI DOMICILIARI

  • Fabio Cicatiello
  • Andrea Russano
  • Orlando Caterino
  • Carmine Longobardi
  • Francesco Junior Romano

Per Mario Borrelli, 25 anni, oggi residente in Francia, il gip ha disposto il divieto di dimora nella regioni Campania e Lazio. Indagato a piede libero M.M., 17enne di Mondragone, e tre collaboratori di giustizia: Antonio De Lucia, Laura Longobardi, Agostino De Lucia, Domanto Pagliuca.