Controlli dei carabinieri in tutta l’area nord: 2 arresti e 9 denunce

Controlli dei carabinieri in tutta l’area nord: 2 arresti e 9 denunce

Nell’ambito dell’operazione Alto Impatto i militari hanno anche elevato decine di multe e sequestrate diverse auto


AREA NORD – I carabinieri della compagnia di Giugliano, coadiuvati dalle unità del 10° reggimento Campania, e guidati dal capitano Antonio De Lise, nel pomeriggio di oggi hanno eseguito una serie di controlli in tutta l’area nord all’interno dell’operazione “Alto Impatto”. Nel corso del servizio due persone sono state arrestate a Melito: S.G., classe ’73, che deve scontare la pena di 2 mesi di reclusione perchè riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi di assistenza familiare e Antonio Costantini, 56 anni, che deve scontare 4 mesi di reclusione per furto aggravato commesso a Napoli nel 2009.

Nel corso dello stesso servizio due persone sono state denunciate per introduzione nello Stato di merce contraffatta, una per spaccio di stupefacenti e di banconote false, una per truffa, una per ricettazione, una per danneggiamento, due per maltrattamenti in famiglia e una per violazione degli obblighi di assistenza familiare. Sottoposte sotto sequestro diversi grammi di sostanze stupefacenti di tipo hashish e marijuana e alcune banconote di 20 euro false. Due persone sono state segnalate alle autorità competenti come assuntori di droga.

I controlli hanno riguardato anche la circolazione stradale e durante il servizio sono state elevate 26 contravvenzioni per mancata copertura assicurativa, guida senza patente e 7 veicoli sono stati sequestrati.