Infiltrazioni d’acqua e palazzi crollati: i cittadini del centro storico di Casoria reclamano interventi

Infiltrazioni d’acqua e palazzi crollati: i cittadini del centro storico di Casoria reclamano interventi

E’ recente l’evacuazione di un altro stabile


CASORIA – Degrado e decadenza nel centro storico di Casoria. La situazione nei pressi di Piazza Cirillo e strade adiacenti è a dir poco preoccupante. In Via Cavour qualche settimana fa, un palazzo è stato evacuato a causa della sua pericolosità; i pochi condomini hanno dovuto abbandonare lo stabile perchè considerato inagibile a causa di continue infiltrazioni d’acqua nel sottosuolo.

L’impianto fognario in effetti risale all’ 800 dunque non è in grado oggi di sorreggere la mole di palazzi e di persone che attualmente vi abitano e transitano. Non solo. In generale molte abitazioni di Casoria, della vecchia Casoria, sono cadenti o in pericolo crollo: erose dall’interno, parecchie sono anche crollate e da molti anni.

In ultimo, come asserisce anche il rappresentante del comitato centro storico Casoria, l’acqua piovana confluisce tutta nella piazza a causa di un terreno in pendenza composto da materiale in tufo, poroso e potenzialmente pericoloso. Già in passato i residenti hanno esposto il problema alle amministrazioni che si sono succedute, anche la nuova amministrazione è stata informata del disagio ma, fino a oggi, senza alcun intervento risolutivo.