Madonna della Pace Cup, centinaia di ragazzi per il torneo di calcio e solidarietà

Madonna della Pace Cup, centinaia di ragazzi per il torneo di calcio e solidarietà

Primo appuntamento di un ricchissimo calendario di eventi. In campo anche le vecchie glorie gialloblu Giuseppe Vives e Massimo Perna


GIUGLIANO – I festeggiamenti per Maria SS. della Pace sono alle porte, ieri il gioioso prologo con centinaia di ragazzini che hanno dato vita al torneo di calcio al palazzetto comunale di Giugliano. Scuole calcio da tutta la provincia si sono sfidate sul sintetico di via Casacelle, con loro anche i pugliesi del Cerignola che hanno bissato la partecipazione dello scorso anno trascorrendo il fine settimana in ritiro come dei piccoli professionisti.

Non solo agonismo, però, la manifestazione è servita anche come volano per una grande raccolta alimentare a favore dei giovanissimi ospiti del Volto Santo di Napoli, Suor Elvira e Suor Angelica hanno ricevuto con gioia quanto donato grazie all’iniziativa della congrega guidata dal priore Giovanni Antignano e di Patrizio Perrotta, della Perrotta Calcio, organizzatore dell’evento che ha richiamato vecchie glorie giuglianesi maschili e femminili: presenti infatti diversi calciatori che hanno portato lustro ai colori gialloblu come i componenti della squadra che ha più volte sfiorato la C1 – Giuseppe Vives, Massimo Perna, Alessandro Troise, Pasquale Mezzacapo, Giovanni Di Rocco – ed alcune calciatrici che a Giugliano hanno portato scudetto e coppa Italia. Con loro anche Raffaele Di Fusco, portiere del Napoli che fu di Maradona.

Non hanno voluto far mancare il proprio sostegno anche i presidenti Donato Poziello e Salvatore Sestile, il primo legato al salto tra i professionisti, il secondo impegnato a riportare il calcio in città con la sua Giugliano Accademy. Auspicio, questo, condiviso da tutte le vecchie glorie gialloblu presenti.

https://www.facebook.com/IlMeridianoNews/videos/1702625303100084/