Terrore a scuola, 14enne accoltella compagno di classe durante le lezioni

Terrore a scuola, 14enne accoltella compagno di classe durante le lezioni

L’aggressore è originario di Giugliano. La vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale


NAPOLI – Accoltellato in aula davanti agli occhi attoniti dei compagni di classe. E’ quanto successo in una scuola media di Fuorigrotta, quartiere della zona occidentale di Napoli, al termine dell’ennesimo atto di bullismo che ha visto come protagonista un ragazzino di appena 14 anni.

Come riporta il sito “VOCE DI NAPOLI“, la vittima è un ragazzini del 2003 ferito da un fendente al gluteo destro in un aula dell’Istituto Comprensivo Augusto Console di via Terracina. L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri ed è stato denunciato alla polizia del locale Commissariato. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso del vicino ospedale San Paolo, il giovane è stato medicato e dimesso con una prognosi di 15 giorni dopo una notte passata in osservazione.

Affidato nuovamente ai genitori, invece, il responsabile del ferimento, armato in classe di un piccolo coltellino. Il ragazzino, di Giugliano, ha già dei precedenti di questo tipo.