Traffico internazionale di droga: 21 arresti. Manette anche a Giugliano e Marano

Traffico internazionale di droga: 21 arresti. Manette anche a Giugliano e Marano

L’organizzazione criminale era dedita a: traffico internazionale di stupefacenti, detenzione di armi, riciclaggio e altro. Sequestrata una tonnellata di droga di varia natura


CAMPANIA – Eseguite 21 ordinanze di custodia cautelare dai carabinieri per conto della Dda in provincia di Benevento, Napoli, Salerno, Roma e in Spagna. I reati contestati sono: associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illecita di armi, riciclaggio e altro, in Benevento, Marano di Napoli, Giugliano in Campania, Montesarchio, Bonea, Vitulano, Solopaca, Telese terme, Limatola, Pagani, Monterotondo (Roma), Ceuta e Madrid (Spagna).

Le relative operazioni sono in corso di esecuzione da parte del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Montesarchio, supportati dal Nucleo elicotteri e cinofili di Napoli. I raggiunti dal provvedimento, sono risultati essere a capo di una organizzazione criminale dedita a: traffico internazionale di stupefacenti, detenzione di armi, riciclaggio e altro.

Le investigazioni condotte dai carabinieri di Montesarchio e dirette dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, per gli inquirenti, hanno dimostrato, tra l’altro, che l’organizzazione aveva a disposizione ingenti disponibilità finanziarie per all’acquisto di cocaina, hashish e marjiuana. Nel corso delle indagini è stata sequestrata un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, circa una tonnellata di droghe di varia natura. Altro elemento importante emerso è stata la capacità di alcuni degli arrestati di avere contatti con personaggi di alto livello criminale in Italia, in Spagna e in Marocco, luogo di provenienza di quasi tutta la sostanza oggetto di sequestro.