Tragedia nei campi: quarantanovenne muore schiacciato dal trattore

Tragedia nei campi: quarantanovenne muore schiacciato dal trattore

Il terreno sconnesso ha causato il ribaltamento del mezzo: l’uomo è morto sul colpo


CAIAZZO – Si ribalta col trattore e muore. E’ stata questa la fine di un agricoltore quarantanovenne, Paolo Tebano, impegnato a lavorare nei  campi nelle campagne di Castel Campagnano. Causa della tragedia, il terreno troppo scosceso: l’uomo stava lavorando con il suo trattore, quando all’improvviso lo stesso si è ribaltato schiacciandolo e uccidendolo sul colpo.

Sul posto prontamente giunte ambulanza e forze dell’ordine, ma per l’uomo non c’ è stato nulla da fare. La notizia si è diffusa in breve tempo in tutta la comunità di San Giovanni e Paolo dove è avvenuto l’incidente che è rimasta sconvolta per l’episodio.