A Melito un incontro sulla violenza di genere con il candidato Sindaco Pietro D’Angelo

A Melito un incontro sulla violenza di genere con il candidato Sindaco Pietro D’Angelo

“Così mi amavi?”, questo il nome dell’evento. Appuntamento fissato per oggi pomeriggio


MELITO DI NAPOLI – “Così mi amavi?” è il titolo del forum sulla violenza di genere che si terrà oggi 1 giugno 2017, alle ore 17 presso l’hotel Hobbit in via Umbria 5 a Melito. A promuoverlo è il Family Point Service di via Signorelli, che in pochi mesi è diventato presidio di progettualità e di attivismo per le politiche familiari nel comprensorio a nord di Napoli. Il titolo della tavola rotonda è la summa di quella rottura psicologica, morale, sentimentale che si crea spesso nel contesto domestico e nelle coppie quando la violenza cannibalizza l’amore. Il verbo “amare” all’imperfetto preceduto da un avverbio indicando un’aberrazione che segna un solco spesso invalicabile tra una vita passata ed il presente. Sotto la lente gli aspetti psicologici delle vittime di violenza di genere, grandissima parte rappresentata dalle donne, dove la “scena del crimine” è quasi sempre rintracciabile tra le mura amiche della propria abitazione, unitamente a quelli legali ed altrettanti relativi al terzo settore rappresentato da quella rete territoriale di servizi e di associazioni che può essere risorsa per reagire e dare aiuto ed assistenza a chi decide di spezzare le catene di una prigionia fatta di angherie, soprusi, aggressioni fisiche e mentali.

Che fare? A chi rivolgersi? A questi interrogativi cercheranno di rispondere Lucia Miele, presidente dell’associazione PantaRei, Luisa D’Aniello, criminologa e psicoterapeuta, l’avvocato penalista Carmine Iazzetta, Mariarosaria Apicella, psicologa e psicoterapeuta, l’avvocato Luisa Ciccarelli, responsabile del settore A. C. di Villaricca, il prof. Carlo Signore del CAV Teresa Borbone. Parteciperanno Maria di Massa, Flora Sasso presidente de “La tua voce onlus” e Raffaele Lettieri, maestro di Krav Maga. Modera Maria Sorrentino del Family Point di Melito.

All’incontro prenderà parte Pietro D’Angelo, candidato sindaco al Comune di Melito il quale dichiara: “I dati sulla violenza di genere ed in modo preminente della violenza sulle donne sono allarmanti. È necessario intervenire. In primis dobbiamo non far sentire sole le vittime lanciando il messaggio che tutto ciò che va al di là del rispetto sacrosanto della persona è vergognoso, inqualificabile e criminale. Ed iniziative come questo convegno sono dimostrazioni della strada giusta da percorrere”.