Duplice omicidio di Miano, il pentito rivela il nome dell’assassino

Duplice omicidio di Miano, il pentito rivela il nome dell’assassino

Il killer avrebbe confessato l’agguato al collaboratore di giustizia durante un summit di Camorra


NAPOLI –  Gli investigatori, hanno sentito il pentito di camorra Maurizio Ferraiuolo, che ha parlato del duplice omicidio di Salvatore Scognamiglio e Salvatore Paolillo, avvenuto in una sala slot a Miano.

Nel suo racconto fa il nome di un altro killer, ma non viene ritenuto credibile nè dalla procura nè dal gip Francesca Ferri, che dieci giorni fa ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare contro Vincenzo “scenzore” Bonavolta e Luciano Pompeo i due invece indicati da 12 pentiti tra cui il mandante Antonio Lo Russo come gli autori materiali dell’agguato. Ferraiuolo, nei suoi racconti, fa anche il nome di Francesco Bara, ex uomo dei Lo Russo a Miano e amico di Scognamiglio, a sua volta ucciso dagli uomini del clan Della Corte del rione Sanità dove si era trasferito.

Ferraiuolo avrebbe detto che anche Francesco Bara ha partecipato al duplice omicidio di Miano, perché a quanto pare fu proprio il Bara a dirglielo in una riunione tenutasi nel quartiere Forcella. La riunione era sempre relativa alla faccenda degli appalti di servizi presso gli ospedali ma in realtà l’atmosfera fu più rilassata e cominciarono a parlare con Francesco dei “compagni” che non si comportavano bene, truffando il gruppo sulle somme di denaro che spettavano agli affiliati detenuti. Su questa faccenda il Francesco fece proprio l’esempio di Scognamiglio Salvatore, che a suo dire avrebbe dovuto fargliela pagare proprio perché rubava i soldi destinati alle famiglie dei detenuti.

A quanto pare, il pentito non ha creduto alle parole del  Bara, perché pochi giorni prima dell’omicidio, incontrò Scognamiglio il quale confessò di essere molto triste perché sapeva a cosa stava andando incontro e che aveva pensato di andare via da Napoli.

IL VIDEO DELL’OMICIDIO

IL VIDEO – Omicidio a Miano, nelle immagini il killer in azione in una sala slot

Pubblicato da Il Meridiano News su Mercoledì 7 giugno 2017