“La camorra bisogna combatterla insieme”, il capitano De Lise parla di legalità in piazza Annunziata

“La camorra bisogna combatterla insieme”, il capitano De Lise parla di legalità in piazza Annunziata

Il comandante della compagnia di Giugliano ha voluto rivolgersi soprattutto alle nuove generazioni: “La cultura è la chiave, basta omertà”


GIUGLIANO – Un messaggio forte e diretto, quello che ha lanciato in piazza Annunziata il capitano Antonio De Lise, comandante della compagnia dei carabinieri di Giugliano che ieri era ospite del talk show durante la serata dedicata a moda ed eccellenze cittadine nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Madonna della Pace.

De Lise ha parlato di camorra e dei metodi per combatterla, per farlo ha voluto che un bambino in platea salisse sul palco con lui: sono proprio le nuove generazioni, secondo il militare, a rivestire un ruolo chiave nel difficile percorso verso la legalità. Un percorso fatto soprattutto di cultura e coraggio. Il discorso è stato molto apprezzato dai presenti e sottolineato dagli applausi.

Eccolo:

IL DISCORSO DEL CAPITANO – "La camorra bisogna combatterla insieme", il capitano De Lise parla di legalità in piazza Annunziata LEGGI -> http://wp.me/p8Ci6v-p0x

Pubblicato da Il Meridiano News su Mercoledì 7 giugno 2017