Mistero sul litorale: 41enne morto con una pugnalata al cuore

Mistero sul litorale: 41enne morto con una pugnalata al cuore

Il colpo morta inferto con delle forbici da cucina. Sul caso indagano i carabinieri


MONDRAGONE – È di V.I., 41 anni, il corpo trovato senza vita ritrovato in una casa di Mondragone situata in una stradina tra via Appia Antica e il lungomare. La vittima sarebbe morta a causa di una pugnalata al cuore inferta con un paio di forbici. Secondo le prime indagini dei carabinieri della locale tenenza si tratterebbe di suicidio. L’uomo dunque si sarebbe tolto la vita infliggendosi da solo il colpo mortale. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che accertare il decesso. I militari hanno anche avvisato il magistrato di turno della Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto il trasferimento della salma all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta per effettuare l’autopsia.

L’ipotesi del suicidio resta la più battuta ma gli investigatori non tralasciano nessuna pista. Non si esclude l’omicidio, non fosse altro per il modo alquanto inusuale scelto dalla vittima per togliersi la vita. Le indagini potranno chiarire nelle prossime ore i contorsi oscuri di questa vicenda. L’esame autoptico in questo senso potrà essere d’aiuto.