Ruba una borsa in spiaggia ad una turista: in manette 28enne

Ruba una borsa in spiaggia ad una turista: in manette 28enne

Il ragazzo è stato ripreso delle telecamere del servizio di videosorveglianza


SORRENTO – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. Sorrento, nella serata di ieri, hanno arrestato Carmine Palmisano, 28enne di Poggiomarino, resosi responsabile di furto aggravato, estorsione, stupefacenti, lesioni ed altro. Gli Agenti sono intervenuti su richiesta della Sala Operativa della Polizia Locale che segnalava il furto di una borsa ai danni di una cittadina americana avvenuto nei pressi della spiaggia libera “San Francesco” di Marina Piccola.

Giunti sul posto gli agenti hanno raccolto gli elementi e le notizie utili a individuare l’autore del crimine che è stato rintracciato  nei pressi della stazione della Circumvesuviana ancora in possesso  della borsa rubata.

Sono state altresì estrapolate le immagini delle telecamere del servizio di videosorveglianza del Comune dalle quali si evidenziava chiaramente che l’autore del furto risultava essere Palmisano.

L’arrestato pertanto è stato arrestato ed ora è in attesa del giudizio direttissima.