Sant’Antimo, Chiariello: “Più controlli delle forze dell’ordine per il ballottaggio”

Sant’Antimo, Chiariello: “Più controlli delle forze dell’ordine per il ballottaggio”

Massima sicurezza prima e durante le operazioni di voto, ma anche nel corso dello scrutinio, per evitare brogli e inquinamenti camorristici


SANT’ANTIMO – “Mentre c’è chi dice di fare denunce e produce solo chiacchiere per infangare la nostra comunità santantimese e chi mette le mani avanti blaterando di brogli che qualcuno vorrebbe attribuire a lui, io ho scritto una lettera alla signora prefetto di Napoli pregandola di rafforzare la sicurezza e i controlli fuori e dentro i seggi. Massima sicurezza prima e durante le operazioni di voto, ma anche nel corso dello scrutinio, per evitare brogli e inquinamenti camorristici del voto. Come sempre al candidato del centro sinistra lascio le chiacchiere, io faccio i fatti”. Così il candidato sindaco del centro destra a Sant’Antimo, Corrado Chiariello, chiedendo un rafforzamento delle forze dell’ordine per il turno del ballottaggio del 25 giugno.

 

 

COMUNICATO STAMPA