Sentenza storica della Cassazione: condannati per bullismo 4 minorenni

Sentenza storica della Cassazione: condannati per bullismo 4 minorenni

E’ una delle prime decisioni del genere in Italia. La vittima fu costretta al trasferimento


ROMA – Sentenza storica, una delle prime del genere, della Cassazione. Condannati per bullismo nei confronti di un coetaneo quattro ex studenti campani che avevano commesso «atti persecutori» nei confronti di un loro compagno di scuola, che per paura delle botte non si era ribellato e si era trasferito in Piemonte.

La vicenda- come riporta ilmattino.it- emerse quando la vittima finì in ospedale per lesioni a un occhio. Per i 4 la pena, sospesa, è di 10 mesi di reclusione, come deciso dai giudici minorili di Napoli. La vicenda ebbe luogo nell’isitituto professionale “Manfredi Bosco” di Alife, nel casertano. I quattro imputati sono tutti di Piedimonte Matese ed ora sono maggiorenni. Si tratta di Giuseppe Comprone, Antonio Faraone, Crescenzo Musto ed Emiliano Raucci.