Sequestrata una tonnellata di angurie: erano pericolose per la salute

Sequestrata una tonnellata di angurie: erano pericolose per la salute

Le operazioni sono state condotte dal nucleo antifrode dei carabinieri


CASERTA – Sequestrata una tonnellata di angurie dal nucleo antifrode dei carabinieri di Salerno. A seguito di svariati controlli nella provincia casertana, i militari dell’Arma hanno riscontrato una serie di anomalie e violazioni alle normative di tracciabilità.

Sono stati elevate diverse sanzioni, pari a 1500 euro, poichè i prodotti, pronti ad essere immessi sul mercato, avevano una dubbia provenienza e per tanto potevano essere pericolosi per la salute.