Tragedia nel napoletano, si lancia dal secondo piano: muore 65enne

Tragedia nel napoletano, si lancia dal secondo piano: muore 65enne

Il folle gesto sembrerebbe legato ad una forte depressione che accompagnava l’uomo da tempo


SANT’ANASTASIA – Un commerciante, 65enne del posto,  si è tolto la vita, questa mattina, lanciandosi dal secondo piano del suo appartamento. L’uomo non è morto sul colpo, il decesso, infatti, è avvenuto in seguito al trasporto presso l’ospedale Villa Betania a causa delle gravi lesioni riportate.

Sul posto il nucleo dei carabinieri che indaga sul caso. Il folle gesto sembrerebbe legato ad una forte depressione che , da quanto emerso da alcune fonti, accompagnava l’uomo da molto tempo.