Villaricca, al via il progetto “Banco Alimentare” per le famiglie in difficoltà

Villaricca, al via il progetto “Banco Alimentare” per le famiglie in difficoltà

Il progetto parte il 26 giugno. “Non si puo’ restare indifferenti dinanzi al grido di aiuto di chi vive tali situazioni”, dichiara l’assessore alle politiche sociali Loredana Granata


VILLARICCA – Il 26 giugno p.v. partira’ un’importante iniziativa nel comune di Villaricca: l’assessorato alle politiche sociali, in delega all’avv. Loredana Granata, al fine di offrire un concreto aiuto ai bisogni ed alle necessita’ delle famiglie, che vivono in condizioni di disagio socio-economico, ha aderito al progetto “banco alimentare”, che prevede la consegna mensile di pacchi contenenti generi di prima necessita’, offerti dalla fondazione banco alimentare di Fisciano (sa).

“ Abbiamo ritenuto di attivare questo servizio per dare una risposta ai tanti bisogni espressi da nuclei familiari che vivono situazioni di grave difficolta’ economica e certamente non si puo’ restare indifferenti dinanzi al grido di aiuto di chi vive tali situazioni. Per questo, nell’ambito delle misure di contrasto alla poverta’, previste dal regolamento attuativo della legge 328/2000, si e’ scelto di aderire al banco alimentare, ma anche altre iniziative saranno prese per cercare di supportare quelle famiglie che vivono una condizione di poverta’, che divengono sempre piu’ numerose”, dichiara l’Assessore.

I pacchi saranno consegnati alle famiglie , individuate e note ai servizi sociali del comune di Villaricca per le condizioni di particolare disagio e di bisogno in cui versano. E’ prevista la distribuzione di 200 pacchi, che avverra’ presso l’area fiera in Corso Italia con la collaborazione dei volontari della protezione civile.

Ogni nucleo familiare beneficiario sara’ contattato direttamente dai servizi sociali del comune di Villaricca.

COMUNICATO STAMPA