Assalto armato al supermercato: rapinatori arrestati dopo inseguimento

Assalto armato al supermercato: rapinatori arrestati dopo inseguimento

Si tratta di due ragazzi di Acerra e Afragola: in fuga gli altri complici


POMIGLIANO D’ARCO – Due rapine quasi in contemporanea, quattro malviventi armati e con il volto coperto hanno fatto irruzione in un supermercato e in un centro scommesse di Pomigliano d’Arco. Poi la banda si è dileguata a bordo di due scooter tentando di far perdere le proprie tracce. Dopo i due colpi è arrivata immediata la chiamata al 112 e i carabinieri si sono messi sulle tracce dei fuggiti. I militari di Castello di Cisterna  hanno intercettato un Beverly che sfrecciava lungo via Nazionale Delle Puglie a Casalnuovo. Lo scooter corrispondeva a quello descritto dalle vittime così è iniziato un lungo inseguimento che si è concluso ad Arpino di Casoria, dove i due malviventi sono stati bloccati e arrestati.

Si tratta di Luca Giovanni Rao, 36enne di Acerra e di Giuseppe Salvato, 38enne di Afragola. I due dopo le formalità di rito sono stati trasferiti al carcere di Poggioreale. I militari sono ancora a caccia dei complici e stanno setacciando l’hinterland napoletano per scovarli.