Banditi entrano armati in un bar: messi in fuga dai clienti del locale accanto

Banditi entrano armati in un bar: messi in fuga dai clienti del locale accanto

Niente bottino per i due malviventi costretti alla fuga


GRAZZANISE – Hanno tentato una rapina entrando armati in un bar, ma sono stati costretti a scappare a causa della reazione dei clienti del bar accanto.

L’episodio mercoledì notte ai danni di un bar di Grazzanise  quando due malviventi hanno fatto irruzione nell’attività potendo contare sul fatto che il locale era quasi vuoto: solo un dipendente dietro al bancone a cui hanno intimato di consegnare l’incasso sotto minaccia di revolver.

I rumori e le urla del dipendente hanno attirato l’attenzione dei clienti di un bar nelle vicinanze che hanno inseguito i due malviventi costringendoli alla fuga a gambe levate, senza bottino.

Sul posto sono poi giunti i carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capuavetere.