Bimbo di 5 anni si perde in spiaggia nel napoletano: nei guai i genitori

Bimbo di 5 anni si perde in spiaggia nel napoletano: nei guai i genitori

Ritrovato in lacrime dai carabinieri che hanno rintracciato i genitori solo dopo due ore: non si erano accorti della scomparsa


TORRE DEL GRECO – E’ stata una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Torre del Greco, in servizio di vigilanza sugli stabilimenti balneari, a ritrovare un bimbo di 5 anni che piangeva alla ricerca dei suoi genitori.

I carabinieri lo hanno trovato sul lido Miramare a 150 metri dalla spiaggia sovraffollata del Lido La Perla da dove si era allontanato mentre giocava da solo in acqua. Il bimbo, nonostante ancora impaurito, riusciva a fornire indicazione ai Carabinieri che attraverso un annuncio a mezzo megafoni di tutti gli stabilimenti balneari della Litoranea informavano i genitori che il figlio non era più con loro.

Solo dopo due ore e dopo aver sentito l’annuncio i due giovani genitori di Ottaviano si accorgevano di non avere più con loro il proprio figlio e si portavano presso il lido Miramare dove ad attenderli trovavano i Carabinieri con il figlio. La mamma piuttosto che abbracciare il figlio, davanti ai tanti curiosi che si erano raggruppati sul lido, rimproverava il figlio per essersi allontanato.