Blitz nelle piazze di spaccio a Mugnano-Melito: 2 arresti e 20 denunce

Blitz nelle piazze di spaccio a Mugnano-Melito: 2 arresti e 20 denunce

Le operazioni sono state svolte da 30 militari guidati dal capitano Antonio De Lise


HINTERLAND – A conclusione dell’operazione di “Alto Impatto”, svolto dai reparti dipendenti per il contrasto all’illegalità diffusa, con l’impiego totale di 30 militari (di cui 18 dipendenti e 12 unità cio del 10° rgt “campania”), sono stati arrestati in flagranza:
Sant’aniello Maurizio, classe ’77, residente a Melito nullafacente, pregiudicato, resosi responsabile di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso a Parco Monaco mentre spacciava e bloccato dagli operanti, impegnati in prolungato servizio di osservazione. Rinvenute 37 dosi preconfezionate di sostanze stupefacenti pronte per lo spaccio, suddivise rispettivamente in:
22 contenenti marijuana, del peso complessivo di gr. 25,
11 contenenti hashish, del peso totale di gr. 37,
4 contenenti cocaina, del peso complessivo di gr. 1,80;
nonché la somma in denaro di 395 euro, costituita da banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività illecita, il tutto sottoposto a sequestro.
Pirozzi Gaetano, classe ’71, residente a Mugnano, nullafacente, pluripregiudicato, in atto sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, resosi responsabile di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sorpreso dagli operanti, impegnati in prolungato servizio di osservazione, mentre dava vita ad intensa attività di spaccio presso la propria abitazione ove si registrava un andirivieni continuo di soggetti acquirenti, ai quali, mediante l’utilizzo di un paniere che calava dal primo piano del suo appartamento, cedeva di volta in volta sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione domiciliare veniva rinvenuta solo la somma in denaro contante di 285 euro, costituita da banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività illecita nonché veniva sequestrata a carico di due “compratori”, segnalati al competente u.t.g. quali assuntori di sostanze stupefacenti, gr. 1,41 di hashish appena acquistata dall’arrestato.
Durante l’operazione deferite in stato di libertà 20 persone, di cui:
6 per smaltimento illecito di rifiuti;

3 per furto aggravato;
5 per abusivismo edilizio;
1 per guida senza patente;
1 per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente;
1 per maltrattamenti in famiglia;
1 per trasferimento del luogo di detenzione di un arma senza autorizzazione;
1 per tentata truffa e ricettazione;
1 per evasione;
segnalati 2 soggetti al competente u.t.g. quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Le operazioni sono state svolte sotto la direzione del Capitano Antonio De Lise