Blitz della polizia: 50enne nascondeva in casa 600kg di sigarette

Blitz della polizia: 50enne nascondeva in casa 600kg di sigarette

L’uomo è stato prima sorpreso in strada con la sua auto poi la perquisizione ha permesso di scoprire il deposito nella sua abitazione


NAPOLI – Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni Barra hanno arrestato Salvatore Prisco, napoletano di 50 anni, responsabile del reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Sequestrati 620 kg. di sigarette di contrabbando.

I poliziotti hanno condotto una indagine dalla quale è emerso che il 50enne usava una macchina per il trasporto di sigarette di contrabbando e che aveva trasformato un appartamento di via Figurelle in un vero e proprio deposito.

Ieri mattina è scattata l’operazione. Salvatore Prisco era alla guida di una Nissan Micra all’interno della quale i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 40 kg di sigarette di contrabbando contenute in alcune sacchetti. Ma è stato poi nell’appartamento di via Figurelle che è stato rinvenuto un quantitativo più consistente di sigarette, altri 580 kg..

Il contrabbandiere è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Gli agenti hanno inoltre sequestrato anche l’appartamento usato come deposito, l’autovettura e tre cellulari.