Caffè corretto alla cocaina: arrestato barista napoletano

Caffè corretto alla cocaina: arrestato barista napoletano

L’indagine coinvolge anche altre persone tra cui insospettabili e proprietari di barche di lusso


CAPRI – I carabinieri di Capri hanno tratto in arresto N.C., barista 45enne di Castellammare di Stabia che presta servizio in un noto locale di Marina Grande. Il bar era da tempo tenuto sotto controllo dai militari che dopo una serie di appostamenti hanno fatto scattare il blitz. L’uomo, un insospettabile, è stato sorpreso a spacciare all’interno dell’attività commerciale. Con sé aveva un borsello contenente 10 gr di cocaina e 40 grammi di hashish. L’uomo è stato arrestato e nella giornata di oggi sarà trasferito a Napoli per essere processato con rito direttissimo. L’inchiesta dei carabinieri però non si ferma qui ed è stata estesa anche a diversi diporti e potrebbe coinvolgere anche proprietari delle imbarcazioni di lusso.