Così gli Scissionisti truffano le assicurazioni: arresti anche tra il clan Mallardo

Così gli Scissionisti truffano le assicurazioni: arresti anche tra il clan Mallardo

Il gruppo criminale operava in tutta Italia ma aveva base in Campania: sotto chiave beni per 700mila euro


GIUGLIANO – La Guardia di Finanza di Bologna, Roma e Napoli, coordinata dalla DDA, sta eseguendo 17 ordinanze di custodia cautelare in tutta Italia. Come riporta Il Mattino, le fiamme gialle stanno perquisendo le abitazioni di 57 indagati a vario titolo per associazione camorristica perchè ritenuti affiliati alla cosca scissionista dei clan Mallardo, Puca e Verde. L’accusa è di truffa alle assicurazioni aggravata dal metodo mafioso, intestazione fittizia di beni, violenza privata, riciclaggio e usura. Il gruppo operava in diverse regioni italiane ma aveva base prevalentemente in Campania. Sequestrati anche 700mila euro di beni.