Coltivava droga in un terreno vicino casa: arrestato giardiniere giuglianese

Coltivava droga in un terreno vicino casa: arrestato giardiniere giuglianese

L’uomo è stato beccato mentre innaffiava 16 piantine di cannabis


GIUGLIANO – I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato in flagranza per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Raffaele Simeoli, un giardiniere 41enne di via Ripuaria già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo è stato sorpreso durante un servizio di osservazione. Era in un fondo adiacente la sua abitazione e stava irrigando 16 piante di cannabis tenute nascoste tra fitta vegetazione. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.