Confersercenti di Giugliano, il direttivo: “Plauso ai carabinieri per l’arresto di tre estorsori della camorra”

Confersercenti di Giugliano, il direttivo: “Plauso ai carabinieri per l’arresto di tre estorsori della camorra”

Il presidente Porcaro: “Il coraggio di reagire contro chi pretende le estorsioni è un atto di coraggio”


GIUGLIANO – “Plauso ai carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, per l’operazione che ha portato all’arresto di tre persone per estorsione”. Lo affermano i vertici della Confesercenti di Giugliano.

“In questo momento di crisi economica e dove la criminalità uccide le imprese – affermano dal direttivo della sigla sindacale – gli arresti dei carabinieri sono importantissimi. Il fatto che un commerciante abbia denunciato i suoi aguzzini – ribadiscono dalla Confesercenti – sottolinea un dato di fatto inconfutabile: la mentalità in città sta cambiando nel verso giusto, ossia verso la legalità”.

“Il coraggio di reagire contro chi pretende le estorsioni è un atto di coraggio – afferma il presidente della Confesercenti di Giugliano Rosario Porcaro – noi siamo e saremo sempre al fianco degli imprenditori coraggiosi e delle forze dell’ordine per la legalità e per un futuro delle attività imprenditoriali su questi territori”.