Crollo della palazzina, il post della vergogna: “ogni tanto una buona notizia”

Crollo della palazzina, il post della vergogna: “ogni tanto una buona notizia”

Il profilo dell’uomo che ha postato sui social frasi irrispettose della tragedia è stato segnalato alla polizia postale


TORRE ANNUNZIATA – «Ogni tanto una buona notizia. Monnezza eravate e monnezza tornerete bastardi napoletani, già l’Italia puzza un pò di meno». Questo il vergognoso post di un utente Facebook, che non è ritenuto essere un fake, in riferimento al crollo della palazzina di Torre Annunziata, in cui sono morte 8 persone.

Come se non bastasse l’uomo, il cui profilo è stato segnalato alla polizia postale, ha corredato il tutto con un video del terribile crollo, che ha visto tra le vittime anche due bambini. Scatenati gli internauti dopo il post della vergogna: non sono mancate offese e minacce di morte.