Erano il terrore delle coppiette: in manette coppia di fidanzati

Erano il terrore delle coppiette: in manette coppia di fidanzati

I due ragazzi sono stati arrestati dai carabinieri dopo una perquisizione nella loro abitazione


NAPOLI – I carabinieri della compagnia di Poggioreale hanno tratto in arresto Salvatore Martinelli, 28 anni, e Jessica Costabile, 26 anni, fidanzati, colpevoli di almeno due rapine. Le indagini, partite agli inizi di Giugno, a seguito di una denuncia di un ragazzo rapinato nei pressi del centro direzionale insieme alla fidanzata.

 

I militari del Nucleo Operativo si concentrano quasi subito su due giovani, spesso visti aggirarsi in zona su un Sh. Raccolgono gli elementi, parte la perquisizione: in casa di Martinelli trovano due telefoni cellulari, bigiotteria varia e una penna Usb. Gli smartphone sono bloccati, ma la chiave arriva esaminando la memoria esterna: grazie ai file contenuti riescono a individuare la proprietaria e il fidanzato, li contattano e hanno la conferma che anche loro erano stati rapinati, sempre nella zona del centro direzionale.
Durante i successivi accertamenti Martinelli e Costabile vengono riconosciuti anche per la rapina del 31 maggio; continuano le indagini per appurare il loro coinvolgimento in altri episodi analoghi avvenuti tra Poggioreale, il centro direzionale e Casoria.