Follia nel napoletano: prima si appartano poi lui la investe con l’auto

Follia nel napoletano: prima si appartano poi lui la investe con l’auto

Prima un’accesa discussione poi la violenza: l’uomo è stato interrogato dai carabinieri


CASTELLAMMARE DI STABIA – Un uomo di 38 anni ieri è stato fermato con l’accusa di aver investito la sua ex compagna, una donna di 40 anni, in una zona boschiva in località Quisisana. Entrambe le persone coinvolte sono di Castellammare di Stabia. Da una prima ricostruzione pare che i due si fossero appartati in una zona boschiva in cui di solito si incontrano le coppiette. Ne è nata una discussione che poi è degenerata: la donna è scesa dall’auto e l’uomo ha spinto il piede sull’acceleratore investendola e lasciandola agonizzante sul selciato. La donna è riuscita a chiamare il 118 e quando sono arrivati i soccorsi è stata riscontrata una frattura del bacino e diverse escoriazioni alle gambe. La vittima è stata trasferita all’ospedale San Leonardo di Castellammare mentre i carabinieri hanno rintracciato l’uomo per interrogarlo e ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.