Gli amanti dei giardini pubblici: arriva il provvedimento da parte della Polizia

Gli amanti dei giardini pubblici: arriva il provvedimento da parte della Polizia

I due giovani, lo scorso 28 giugno, erano stati sorpresi a fare sesso in città


CASERTA – La Polizia di Stato di Caserta ha notificato nella mattinata odierna il provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Caserta disposto nei confronti dei due giovani che nella notte del 28 giugno u.s. ebbero un rapporto sessuale in Piazza Gramsci, all’esterno dei giardini della “Flora”.

Nei confronti di D.G.A. – cittadino di San Nicola la Strada di 34 anni – e P.A. – cittadina di Casagiove di 27 anni – già sanzionati per atti osceni in luogo pubblico, il Questore di Caserta ha disposto il divieto di ritorno a Caserta per la durata di un anno.