Il post choc sul Vesuvio in fiamme: i razzisti non vedevano l’ora

Il post choc sul Vesuvio in fiamme: i razzisti non vedevano l’ora

Continuano i post di “esultanza” provenienti dal Nord Italia. Stavolta non oscuriamo il nome dell’autore


NAPOLI – Quello che sta accadendo nelle ultime 48 ore nella zona Vesuviana è un vero e proprio disastro ambientale. Ma ci sono ancora persone che nonostante la catastrofe tendono ad ironizzare o a calunniare la popolazione napoletana, che inerme, non può fare altro che pregare che tutto ciò possa giungere al termine.

Lo si può evincere, con grande dolore, da un post di cattivo gusto che sta girando su Facebook da qualche ora.