Incontro per la questione rifiuti, i Verdi: “La Regione ha deciso senza alcun confronto”

Incontro per la questione rifiuti, i Verdi: “La Regione ha deciso senza alcun confronto”

“A Giugliano altri due impianti per il trattamento dei rifiuti. Ci opporremo”


GIUGLIANO – Nell’incontro tenutosi stamattina tra il Vice Governatore BONAVITACOLA , il Sindaco di Giugliano in Campania POZIELLO, e i Consiglieri Comunali, attraverso la presenza del nostro rappresentante GIUSEPPE D’ALTERIO, abbiamo constatato come la Regione Campania ha preso delle decisioni senza alcun confronto con i cittadini, presentando l’intenzione di costruire due impianti di trattamento dei rifiuti(ECOBALLE E COMPOSTAGGIO).

Il nostro Consigliere D’ALTERIO nel suo intervento ha espresso con forza la sua contrarietà alla decisione di collocare sul territorio giuglianese altri impianti di trattamento dei rifiuti, senza prima approfondire le ricadute e senza alcun confronto preventivo, precisando la sua contrarieta’ non all’impianto in se’ ma alla scelta di localizzazione degli stessi, trovando come risposta alla sua opposizione un muro da parte dei rappresentanti della Regione.

Ebbene i VERDI DI GIUGLIANO attraverso i loro portavoce STEFANIA FUSCO E GIOVANNI SABATINO , fanno presente che, pur rispettando il lavoro del Governatore De luca a cui diamo il nostro supporto nel governare la Regione e al Vice Governatore Bonavitacola disponibile ad incontrare le nostre Istituzioni cittadine, si opporranno in tutte le SEDI ISTITUZIONALI, al fine di tutelare l’interesse dei nostri Cittadini.

I Verdi di Giugliano ribadiscono la necessità che il Comune rivesta il ruolo che gli compete per dimensioni e per storia, attraverso un rilancio delle nostre terre e della dignità di un popolo che ha subito negli anni continue mortificazioni, ma soprattutto non e’ possibile che ogni qual volta la REGIONE debba decidere in materia di gestione di rifiuti la soluzione debba sempre trovarsi nel territorio di Giugliano in Campania.