Inseguimento a Giugliano: forza il posto di blocco e manda all’ospedale un carabiniere

Inseguimento a Giugliano: forza il posto di blocco e manda all’ospedale un carabiniere

L’uomo è stato arrestato dopo un inseguimento e una tentata fuga anche a piedi. Il militare dell’Arma costretto alle cure del pronto sosccorso


MUGNANO – GIUGLIANO – I carabinieri della stazione di Mugnano durante una operazione ad Alto Impatto hanno arrestato un uomo che a bordo della sua auto aveva forzato un posto di blocco, nel territorio di Mugnano.

Il delinquente non si è fermato all’Alt dei carabinieri, ha accelerato tentando la fuga sul doppio senso. I Militari dell’Arma hanno così iniziato ad inseguirlo sulle strade tra Mugnano e Giugliano dove l’uomo è stato bloccato nella sua auto. Il balordo ha tentato la fuga a piedi e ha aggredito i carabinieri costringendo alle cure ospedaliere uno dei militari, con una prognosi di 3 giorni. E’ stato arrestato e sarà processato per direttissima.

In tutto il territorio della provincia nord di Napoli è ancora in corso un servizio di Alto Impatto dei carabinieri. Sono stati arrestati a Qualiano, Villaricca e Varcaturo, altri tre uomini destinatari di ordini di custodia cautelare.