L’auto degli sposi era senza assicurazione: la Polizia Stradale li “scorta” fino al ristorante

L’auto degli sposi era senza assicurazione: la Polizia Stradale li “scorta” fino al ristorante

Raggiunto il luogo del ricevimento l’auto è stata sequestrata dagli agenti


SALERNO – Scortati dalla Polstrada nel giorno delle nozze: un privilegio soltanto in apparenza, in quanto la coppia di giovani sposi, diretta a Salerno per il ricevimento nuziale, viaggiava a bordo di un’auto di lusso senza copertura assicurativa. E’ accaduto sul raccordo Avellino-Salerno nel tardo pomeriggio di sabato scorso quando una pattuglia della Polstrada del capoluogo irpino, grazie al dispositivo in dotazione alle “Pantere”, ha ricevuto la segnalazione della mancata copertura assicurativa.

Gli agenti hanno raggiunto la fiammante Maserati, noleggiata presso una societa’ di Napoli, obbligandola a fermarsi in una piazzola di sosta. I controlli hanno confermato la segnalazione: la polizza era scaduta da oltre un mese e a nulla è servito esibire da parte del conducente una copia della targa di prova intestata alla societa’ di noleggio.

E’ scattato immediatamente il sequestro dell’auto, che è risultata anche priva della prevista revisione. Ai due sposi, impossibilitati a raggiungere autonomamente gli invitati già al ristorante, e’ stato consentito di continuare il viaggio a bordo della stessa auto che scortata dalle auto della Polstrada ha raggiunto il luogo del ricevimento a passo d’uomo. Arrivati a Salerno, l’auto è stata sequestrata.