Libero colpisce ancora: “a Napoli si bruciano da soli”

Libero colpisce ancora: “a Napoli si bruciano da soli”

Fa discutere l’editoriale, firmato da Vittorio Feltri, in merito agli incendi appiccati sul Vesuvio


MILANO – Ancora una volta il giornale “Libero”, guidato da Vittorio Feltri prende di mira Napoli ed i napoletani. “A Napoli si bruciano da soli”, questa l’apertura del quotidiano oggi in edicola. “Piromani incendiano ettari di bosco per impedire che vengano abbattute le case abusive ai piedi del Vesuvio, ed il Sindaco si straccia le vesti, ma non fa nulla, mentre i turisti fuggono”, questa la tesi di Feltri.

La prima pagina di Libero: