Un’altra notte tossica: tutta la provincia nord sveglia per la puzza

Un’altra notte tossica: tutta la provincia nord sveglia per la puzza

In tantissimi sui social hanno denunciato inermi l’ennesima notte di veleni


HINTERLAND – È stata una notte tossica quella appena passata. Tantissima gente a Giugliano, Villaricca, Qualiano, Marano, Mugnano e Calvizzano è stata svegliata da una puzza nauseabonda che è entrata nelle case gettando nello sconforto i cittadini della Terra dei Fuochi.

Sui social in tantissimi hanno denunciato la situazione. L’odore di bruciato era ed è terribile snche stamattina. L’esasperazione di questa notte ha portato qualcuno anche a proporre di scendere in strada per protestare.

Tante le chiamate alle forze dell’ordine che però non sapevano dove fosse l’incendio o gli incendi che hanno tenuto svegli tutti gli abitanti di questa terra martoriata.

Ancora una volta la gente de la Terra dei Fuochi è vittima di questi delinquenti che stanno uccidendo generazioni intere e, nonostante i proclami politici, i fondi stanziati, i droni che pare arriveranno a sorvegliare i cieli, i cittadini respirano veleno. Di giorno e di notte.