Oltre 10mila euro di multa al piromane di Varcaturo, applicata la sanzione massima

Oltre 10mila euro di multa al piromane di Varcaturo, applicata la sanzione massima

Poziello: “Nessuno sconto a chi mette a rischio la salute e la sicurezza di tutti noi”


GIUGLIANO – L’uomo colto in flagrante mentre appiccava un rogo a Varcaturo è stato fermato dai carabinieri della locale stazione e portato ai domiciliari. Per il 74enne N.L. arriva anche la sanzione massima prevista dall’ordinanza sindacale numero 80 del 26 giugno scorso. L’Ordinanza prevede una sanzione fino a 10,329 euro. Il Sindaco, Antonio Poziello, fatte le verifiche, ha annunciato che sarà applicata nella misura massima, ai sensi dell’articolo 10 della Legge 353/2000.

“Nessuno sconto a chi mette a rischio la salute e la sicurezza di tutti noi -afferma il Sindaco, Antonio Poziello-. Le regole ci sono e vanno rispettate, è tempo che ciascuno impari a fare la propria parte”. Il Primo cittadino passa poi a denunciare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, che ha un costo altissimo per la città. “Ogni giorno combattiamo una battaglia contro gli incivili, i farabutti, i presunti furbetti -afferma-, conto quelli che si ostinano a buttare rifiuti ogni dove. Quelli sono i responsabili degli attentati alla nostra salute ed alle nostre tasche”.

Il Primo cittadino evidenzia, infatti, che ogni giorno si rimuovono tra le 20 e le 50 tonnellate di rifiuti sparsi, prima che vengano incendiati. Dall’inizio dell’anno sono state rimosse dalle campagne 37 tonnellate di pneumatici, circa 4 tonnellate nel solo mese di giugno. La ditta dell’igiene urbana nella sola giornata di ieri ha dovuto effettuare decine di interventi per rimuovere cumuli, in una gara contro il tempo con i piromani.

“Non è possibile continuare in eterno a giocare a guardie e ladri -denuncia Poziello-. C’è bisogno dell’aiuto di tutti, ma soprattutto di una nuova consapevolezza sull’importanza della raccolta differenziata, del corretto conferimento dei rifiuti e del rispetto delle regole. Da parte nostra saremo inflessibili ed applicheremo le sanzioni al massimo. Cominciando dal piromane di ieri”.

Stava incendiando a Varcaturo, piromane arrestato dai carabinieri