Omicidio della piccola Fortuna, domani la sentenza

Omicidio della piccola Fortuna, domani la sentenza

I pm hanno chiesto l’ergastolo per Titò


NAPOLI – E’ attesa per domani la sentenza nel processo per l’omicidio di Fortuna Loffredo, la bimba di 6 anni violentata e buttata giù dal balcone nel Parco Verde di Caivano.

I pm hanno chiesto l’ergastolo per Raimondo Caputo, accusato di omicidio e violenze sessuali, e 10 anni per la sua ec compagna Marianna Fabozzi, accusata di concorso in violenza sessuale e omesso controllo sulle sue figlie.

Ieri mattina si sono, invece, tenute le arringhe degli avvocati difensori che hanno chiesto l’assoluzione per mancanza di prove.