Persa ogni traccia di Vincenzo, il 25enne di Aversa: la fuga per questioni familiari

Persa ogni traccia di Vincenzo, il 25enne di Aversa: la fuga per questioni familiari

Indagini in corso da parte dei carabinieri


AVERSA – Giorni di angoscia per la famiglia di Vincenzo Ruggiero, 25enne di Aversa, sparito da 5 giorni. Del ragazzo non si hanno notizie da quel maledetto venerdì in cui ha spento il cellulare senza avvisare nessuno del suo “allontanamento”. Secondo indescrezioni, la sua fuga potrebbe avere a che fare con i continui litigi con la famiglia, in particolare con la madre, la sign. Maria Esposito, la quale non accetterebbe il fatto che Vincenzo sia omosessuale, infatti più volte aveva tentato di mettere in guardia il figlio da una persona conosciuta su una chat. Un uomo sui quarant’anni, residente pare a Milano, con il quale Vincenzo era solito messaggiare.

Vincenzo, forse, potrebbe essersi allontanato per vendetta nei confronti della madre, che intanto, ha lanciato vari appelli, pubblicati anche sui social, chiedendo al figlio di ritornare a casa. Che la situazione familiare di Vincenzo non era del tutto rosea, un pò si era capito anche dal suo allontanamento da casa, infatti il 25enne aveva deciso di andare a convivere con un’amica, Heven Grimaldi, con la quale da tempo condivideva un appartamento in pieno centro ad Aversa. Ed e’ stata proprio lei a dare, per prima, l’allarme, denunciandone la scomparsa lo scorso 7 luglio.

Quel giorno non si e’ neppure presentato a lavoro. E questo lascia perplessi molti dei suoi amici perchè Vincenzo a quel lavoro ci teneva tanto. Da sei mesi lavorava come addetto alla vendita presso il negozio “Carpisa” al centro commerciale Campania dove, con la sua precisione e la sua professionalita’, era riuscito a guadagnarsi la stima dei suoi superiori che, proprio nei giorni scorsi, gli avevano proposto un rinnovo di contratto. Una notizia di cui Vincenzo era molto entusiasta. Un traguardo importante che avrebbe dovuto festeggiare con il suo amico Francesco subito dopo aver terminato il suo turno di lavoro. Ma a quell’appuntamento non si e’ mai presentato. Le indagini sono tutt’ora in corso da parte dei carabinieri.

 

LEGGI ANCHE:

Si scava nella vita di Vincenzo: il 25enne di Aversa scomparso nel nulla