Ci prova con la figliastra 18enne: il cognato gli rompe il cranio con una sedia

Ci prova con la figliastra 18enne: il cognato gli rompe il cranio con una sedia

La vittima è in fin di vita ed è ricoverato in ospedale


ISCHIA – I carabinieri della stazione di forio d’ischia hanno tratto in arresto per tentato omicidio f.r., un 49enne del luogo.
Ieri sera, nell’abitazione dove la cognata vive con la figlia e il compagno 52enne, per futili motivi legati a presunte avance di quest’ultimo alla figlia della cognata ha aggredito prima con una sedia e poi con a calci e pugni il 52enne lasciandolo esanime al suolo.

Sul posto sono intervenuti i cc di forio che hanno bloccato il violento.
Il malcapitato è stato portato in ambulanza all’ospedale di lacco ameno e poi trasferito al II policlinico di Napoli dove è stato ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita.
L’arrestato è stato tradotto a poggioreale.