Rapina a mano armata all’interno dell’MD: ladro inseguito ed arrestato

Rapina a mano armata all’interno dell’MD: ladro inseguito ed arrestato

Il raid è avvenuto verso le 19 di ieri sera, hanno rapinato circa 1.000 euro in denaro contante


POZZUOLI – Questa notte i carabinieri della stazione di Licola, insieme ai colleghi della compagnia di Pozzuoli hanno sottoposto a fermo della polizia giudiziaria Gustavo De Mari, un 39enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile in concorso con un complice in via di identificazione di una rapina a mano armata al supermercato MD di Licola.
Il raid è avvenuto verso le 19 di ieri sera. Fatta irruzione nei locali commerciali in via Monte Nuovo Licola Patria i due hanno rapinato circa 1.000 euro in denaro contante.
I militari dell’arma, allertati dalla centrale operativa hanno cominciato la ricerca dei malfattori in fuga riuscendo a intercettarli nel rione Toiano: erano in sella a una vespa guidata da De Mari, quella segnalata quale mezzo usato per la fuga.
Dopo un breve inseguimento i carabinieri sono riusciti a bloccare il mezzo e il 39enne. Subito dopo, grazie anche alla visione da impianti di videosorveglianza dell’esercizio commerciale l’uomo è stato riconosciuto.
Intanto proseguono le indagini per identificare il complice in fuga, il 39enne è stato trasportato a Poggioreale.