Rapina ed estorsione, pregiudicato giuglianese arrestato dai carabinieri

Rapina ed estorsione, pregiudicato giuglianese arrestato dai carabinieri

Il sessantacinquenne è ora ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria


GIUGLIANO – I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Giugliano hanno arrestato questa mattina Pietro Carrozza, sessantacinquenne pregiudicato giuglianese su ordine della procura presso la corte d’appello di Napoli. Carrozza dovrà espiare la pena di un anno, quattro mesi e ventotto giorni poiché colpevole di rapina aggravata ed estorsione in concorso commessi a Napoli. Ora è ai domiciliari.