Rifugiato terrorizza i passanti con le forbici, momenti di panico in stazione

Rifugiato terrorizza i passanti con le forbici, momenti di panico in stazione

L’uomo, in evidente stato confusionale, si è poi dato alla fuga


NAPOLI – Momenti di paura questa mattina in piazza Garibaldi, a pochi metri dalla stazione centrale. Un giovane migrante, di origini africane, ha brandito una forbice verso i passanti terrorizzando i presenti. L’uomo era in evidente stato occasionale.

Sul posto è intervenuto un ispettore della polizia penitenziaria, che ha prima cercato di calmarlo e poi l’ha disarmato. A quel punto il giovane è fuggito via, facendo perdere le proprie tracce.