Rissa in struttura che accoglie migranti: 27enne muore accoltellato

Rissa in struttura che accoglie migranti: 27enne muore accoltellato

La vittima è morta in ospedale: indagano i carabinieri


TERZIGNO – Un ragazzo nigeriano di 27 anni è morto ieri a Terzigno, a Villa Angela, una struttura adibita ad ospitare migranti. Secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri si sarebbe scatenata una violenta lite tra la vittima è un altro ospite del centro che all’apice del diverbio ha estratto un coltello e ha sferrato diversi fendenti all’addome del 27 enne. Il ragazzo ha perso quasi subito conoscenza ed è stato trasportato prima all’ospedale di Boscotrecase e poi al policlinico di Napoli dove è morto. A dare l’allarme sono stati gli altri occupanti del centro che con tutta probabilità hanno assistito alla lite.

I carabinieri sono entrati nella struttura e hanno cominciato ad interrogare tutti i presenti. Ancora non è stato possibile risalire all’identità dell’assassino ma è probabile che importanti novità possano arrivare nelle prossime ore.