Schiacciato dal muletto mentre scarica la merce, muore dopo un mese di agonia

Schiacciato dal muletto mentre scarica la merce, muore dopo un mese di agonia

Il cadavere è stato trasportato all’Istituto di Medicina Legale in attesa dell’autopsia


CASERTA – Purtroppo non è riuscito a sopravvivere D.A, l’imprenditore 43enne di Sala di Caserta, rimasto vittima di un incidente sul lavoro lo scorso 19 giugno. Il titolare di un negozio di ferramenta sito in San Leucio, fu schiacciato sotto il peso del muletto, mentre stava scaricando della merce.

Ricoverato d’urgenza all’ospedale di Caserta, è stato lì per quasi un mese, dove i medici hanno tentato il tutto per tutto pur di mantenerlo in vita ma, purtroppo, a causa delle condizioni critiche in cui versava, l’uomo è deceduto venerdì.

Il cadavere è stato trasportato all’Istituto di Medicina Legale in attesa dell’autopsia. Sul caso è stata aperta un’inchiesta coordinata dai carabinieri che stanno cercando di fare chiarezza sul caso e sull’esatta dinamica dell’incidente.