Shock nel napoletano, madre denuncia: «Mio figlio disabile molestato in strada»

Shock nel napoletano, madre denuncia: «Mio figlio disabile molestato in strada»

Sul caso stanno indagando i carabinieri: il ragazzo sarebbe affetto da problemi psichici


TERZIGNO – Una donna di 53 anni, madre di un ragazzo disabile di 31 anni, ha sporto denuncia presso i carabinieri di Terzigno. Secondo il suo racconto, il figlio sarebbe stato molestato in strada da un ragazzo di colore, ma questo particolare è tutto da accertare. Il fatto sarebbe accaduto nei pressi di via Cavour. Il ragazzo, affetto da gravi problemi psichici, sarebbe stato avvicinato da una persona con modi gentili e invitato ad appartarsi nei pressi di un giardinetto vicino. A quel punto l’uomo lo avrebbe molestato con baci e carezze nelle parti intime. Quando il ragazzo è riuscito a divincolarsi dalla grinfie del suo assalitore è corso subito dalla madre a raccontare l’episodio. La donna non ci ha pensato due volte a sporgere denuncia. Il 31enne era particolarmente turbato dalla vicenda e in un primo momento si era pensato addirittura ad un rapporto anale ma gli esami medici hanno escluso questa ipotesi.

In ogni caso i militari stanno avviando le indagini per verificare il suo racconto e rintracciare il presunto molestatore. I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza per ricostruire l’accaduto. Nelle prossime ore la madre del ragazzo sarà riascoltata per ulteriori dettagli.