Sorpreso dagli agenti a scassinare un’auto parcheggiata: arrestato

Sorpreso dagli agenti a scassinare un’auto parcheggiata: arrestato

Non è la prima volta che i poliziotti sono costretti ad intervenire nella zona, in particolare nei pressi di impianti sportivi


NAPOLI – E’ stato sorpreso dai poliziotti  mentre, attrezzi da scasso in una mano e uno stereo nell’altra, armeggiava accanto a un’auto parcheggiata. Sarà processato lunedì, arrestato con l’accusa di furto aggravato, Salvatore Filoia, 50 anni, del quartiere Vicaria-Mercato. L’uomo- come riporta ilmattino.it- è stato beccato intorno alle 12, in pieno giorno e lungo una strada di passaggio; aveva appena saccheggiato una Matiz di una ragazza che l’aveva lasciata nei pressi della Virgin ed era andata in palestra.

Quando Filoia ha notato gl agenti del commissariato Bagnoli della Polizia di Stato, ha cercato di liberarsi dello stereo, gettandolo insieme alla cavetteria e a un paio di forbici in una grata, ma è stato tutto recuperato. Soltanto pochi giorni fa i carabinieri avevano scoperto, in casa di un uomo di 61 anni, molta refurtiva rubata nelle automobili parcheggiate nei pressi degli impianti sportivi; erano state sequestrate tute, mute da sub, racchette e persino borsoni ancora pieni di biancheria. Nella zona sono parecchi gli episodi denunciati di furti e danneggiamenti delle automobili parcheggiate nei pressi di cinema, palestra e piscina, in special modo nelle ore notturne.