Terra dei fuochi senza pace: uomo sorpreso a bruciare mobili e plastica

Terra dei fuochi senza pace: uomo sorpreso a bruciare mobili e plastica

Il 62enne stato arrestato per combustione illecita di rifiuti speciali pericolosi.


TERZIGNO – Sorpreso dai militari, l’uomo, Antonio Prisco, 62enne, è stato arrestato per combustione illecita di rifiuti speciali pericolosi.

Il terreno in piena Terra dei Fuochi è stato sequestrato; personale dell’Arpac procederà ad analizzarlo. Nella terra di sua proprietà l’uomo aveva dato fuoco a mobili in disuso, plastiche e indumenti che all’arrivo dei carabinieri stavano bruciando tra le fiamme.

IMMAGINE DI REPERTORIO