Terrore al centro Caritas: don Carmine minacciato con una lama alla gola

Terrore al centro Caritas: don Carmine minacciato con una lama alla gola

L’uomo che ha aggredito il sacerdote è riuscito a scappare prima dell’arrivo dei carabinieri


AVERSA/CASAL DI PRINCIPE – Attimi di paura quelli vissuti ieri da don Carmine Schiavone, il sacerdote responsabile della caritas di Aversa. Un 29enne, di nazionalità marocchina, lo ha aggredito e minacciato con una lama davanti alle altre persona che erano in fila per ricevere un aiuto. Il ragazzo pretendeva dell’altro abbigliamento nonostante l’avesse già ricevuto.

 

C’è stato un fuggi fuggi generale. Mentre don Carmine avvertiva i carabinieri di Aversa, l’uomo è scappato facendo perdere le proprie tracce. Fortunamente non ci sono state conseguenze particolari, sono un grande spavento per il sacerdote. I carabinieri indagano sulla vicenda. E’ caccia all’uomo.